Consiglio pastorale

Home/Consiglio pastorale
Consiglio pastorale 2017-05-20T12:32:39+00:00

La parrocchia viene definita come comunità di fedeli: per essere comunità vera, deve esprimere degli strumenti di corresponsabilità, che permettano ai fedeli di partecipare effettivamente alla sua missione. A questo scopo è previsto il Consiglio Pastorale Parrocchiale, definito dalle parole del canone 536 del CIC:

  1. Se risulta opportuno a giudizio del Vescovo diocesano, dopo aver sentito il consiglio presbiterale, in ogni parrocchia venga costituito il consiglio pastorale, che è presieduto dal parroco e nel quale i fedeli, insieme con coloro che partecipano alla cura pastorale della parrocchia in forza del proprio ufficio, prestano il loro aiuto nel promuovere l’attività pastorale.
  2. Il consiglio pastorale ha solamente voto consultivo ed è retto dalle norme stabilite dal Vescovo diocesano.

fonte

A seguito l’attuale organigramma del consiglio pastorale parrocchiale di Cognento, eletto durante le Domeniche di Novembre 2012 e valido per il quadriennio 2012-2016.

Membri di diritto

  • Don Carlo B.
  • Un fratello della Casa della Carità
  • Bruno M. (rappresentante dei Ministeri Istituiti e del Gruppo carità)
  • Maria P. R. (rappresentante dei Ministeri di fatto e del Gruppo liturgico)
  • Paola B. M. (rappresentante dei Gruppo catechisti)

Membri eletti

  • Giulio F.
  • Paolo G.
  • Gabriella G. M.
  • Paola B. M.
  • Giovanni B.
  • Dario R.
  • Marcello e Ivana C.
  • Luigi e Maria Grazia B.

Responsabili dei gruppi

  • Giuseppe G. (Consiglio economico)

Membri nominati

  • Luigi C.
  • Giulio B.
  • Andrea o Marianna C.

È necessario sostituire ogni consigliere che superi le tre assenze ingiustificate.